ITA    ENG
Bando 2014
La storia I corti Le sceneggiature I premi Le giurie
Dove e quando Chi Contatti

Concorso Cinema Corto in Italia

É un concorso destinato a cortometraggi di finzione documentari, di animazione o sperimentali italiani realizzati dopo il primo gennaio 2011.

E' il primo e più longevo concorso del festival, quello che vuole continuare a stimolare i giovani creativi italiani a cimentarsi con le immagini in movimento, a raccontare le storie dell'Italia di oggi, un paese che più che mai ha bisogno di guardarsi allo specchio per ritrovare la strada dello sviluppo economico, morale, politico, culturale e che la porti a tornare ad essere punto di riferimento per la creatività di tutto il mondo.

E' il concorso a cui da sempre teniamo di più e che è il cuore del nostro Festival.



Corti selezionati

Amore necessario

di Alessandro Tamburini
Italia, 2011, HD, Documentario, 7', col.

Il film racconta le schermaglie amorose di due "ragazzi" della terza età che per brio e allegria riescono a far desiderare agli stessi giovani di essere vecchi a loro volta.

Cusutu n' coddu / Cucito addosso

di Giovanni La Parola
Italia, 2011, Fiction, Red, 17' 33'', col.

In un piccolo feudo siciliano, alla fine dell'800, un gruppo di contadini affamati e inferociti si rivolta contro il proprietario terriero. A spadroneggiare e dirigere la rivolta c'è Salvo che vuole sostituirsi al feudatario. Durante la rivolta Salvo decide di non uccidere il sarto dell'ex padrone, Peppino, perché vorrebbe un magnifico abito aristocratico su misura. In un duello tra i due protagonisti, il sarto metterà in atto il suo antico disegno di vendetta.

Djuma

di Michele Bernardi
Italia, 2012, Animazione, 3' 50'', col.

Djuma è un ragazzo selvaggio, allevato nella foresta da un branco di lupi. E' attratto non tanto dalla vita di branco, ma dal richiamo della natura e della libertà. Djuma e i lupi, che vivono ai margini di una città ormai degradata e quasi completamente abbandonata dall'uomo, decidono di cancellarla completamente, dandola alle fiamme. Ma il ragazzo selvatico che non conosce il linguaggio dell'uomo e neppure sopporta il sistema strutturato del branco, risolve la sua vita uccidendo lo stesso capobranco e dandosi alla bosco definitivamente.

Gianni Schicchi

di Francesco Visco
Italia, 2011, HD, Fiction, 10', col.

Una giovane coppia sta prendendo il sole in spiaggia quando arriva l'amico Gianni Schicchi. Gianni Schicchi è bello, Gianni Schicchi è simpatico, Gianni Schicchi sa fare all'amore! Gianni Schicchi mi ha stancato.

Il respiro dell'arco

di Enrico Maria Artale
Italia, 2011, 35 mm, Fiction, 10' 51'', col.

Una ragazza cerca di sintonizzare il proprio respiro con il movimento dell'arco, freccia dopo freccia. Ma dietro quel talento sportivo si nasconde la necessità di recuperare un istinto primitivo e violento, un archetipo.

In che percentuale funzioni tu?

di Irene Carlevale
Italia, 2012, DvCam, Fiction, 5', col.

In che percentuale funzioni tu? La percentuale è un discorso di frazioni. Chi crede di funzionare in realtà si sta frazionando. In che percentuale funzioni tu? è l'epigono del mal funzionamento dei funzionamenti eterodiretti.

L'amore ai tempi della frontiera

di Alexandra D'Onofrio
Italia, 2012, Documentario, miniDV, 20', col.

Una bellissima e commovente storia d'amore nello sfondo della più violenta rivolta del centro di identificazione e espulsione di Chinisia, a Trapani.

L'audizione

di Davis Kanepe
Italia, 2011, Fiction, 35 mm, 8' 44'', col.

Giacomo è un giovane violinista in cerca di lavoro. Dopo aver letto un annuncio, si presenta ad un provino: scopre così, a suo discapito, che quello che conta per lavorare nel mondo della società moderna è l'immagine.

La danza del piccolo ragno

di Giacinto Compagnone, Aurora Febo, Lucia Rotelli, Emma Vasile
Italia, 2012, Animazione, 5' 40'', col.

La danza della Taranta fa parte della la tradizione di un antichissimo rituale praticato nel sud Italia e in particolare in Puglia. La leggenda vuole che chi viene morso dalla Taranta (il ragno) potrà guarire solo grazie a questo frenetico rituale di musica e danza.

La Terra

di Daniele Suraci
Italia, 2012, HD, Fiction, 11', col.

Nella cornice di un piccolo podere della Val d'Orcia vive un minuscolo nucleo famigliare composto da padre madre e figlio. La vita si svolge secondo i tempi e le regole che detta la terra e i caratteri dei personaggi si incontrano e scontrano in un susseguirsi di gesti, sguardi e silenzi.

Los aviones que se caen

di Mario Piredda
Italia, 2012, Fiction, HD, 12', col.

Nella periferia de la Havana, Hugo sogna di giocare alla pelota. In un pomeriggio di pioggia indosserà i panni di un campione.

Milonga

di Marco Calvise
Italia, 2011, Fiction, 16 mm, 13', col.

E' notte al club di tango. Un uomo solitario vaga tra le coppie che ballano. Osserva una donna affascinante. Un soffio di fumo, un assaggio di liquore e l'uomo si lascia convolgere dalla storia della donna misteriosa.

Monster Mom

di Cristian Guerreschi, Gaia Matteucci, Saul Toresan, Alessandra Rosso, Giorgio Siravo
Italia, 2012, Animazione, 6' 50'', col.

Sullen, un bambino di 7 anni litiga con la mamma, fugge di casa furioso seguendo un enorme mostro. Insieme iniziano un gioco selvaggio di distruzione della città ma ben presto le cose si mettono male. C'è solo una persona che potrà far fronte a una simile rabbia...

Nana Bobò

di Lucas Wild Do Vale, Andrea Cristofaro, Francesco Nicolo' Mereu, Valentina Delmiglio
Italia, 2012, Animazione, 4' 27'', col.

Un uomo elegante arriva nella città tropicale che è la meta abituale delle sue solitarie vacanze. Passeggia, si rilassa al sole e si gode qualche drink in spiaggia. C'è però qualcosa di strano in quest'uomo, che si procura dei giocattoli in giro per la città.

Tiger boy

di Gabriele Mainetti
Italia, 2012, Fiction, HD, 20', col.

Matteo, un bambino di nove anni, costruisce una maschera identica a quella del suo mito: un wrestler di Corviale chiamato Il Tigre. Una volta indossata non è più disposto a togliersela: ci va a scuola, ci dorme, ci fa addirittura il bagno. Quello che a prima vista viene scambiato come un capriccio è in realtà una chiara richiesta d'aiuto che nessuno riesce a cogliere.

Topo glassato al cioccolato

di Donato Sansone
Italia, 2011, Animazione, 2' 45'', col.

Topo glassato al cioccolato è una cupa, onirica e surreale visione in cui gli elementi si avviluppano su loro stessi inseguendosi in un scena infinita.

Tribal Punk

di Andrea Dotta
Italia, 2012, Animazione, 3' 10'', col.

Una grande città agonizza nella terribile siccità del deserto africano. Durante la notte, lo stregone con feticci, robot e una donna virtuale danno vita ad una frenetica danza.

Ricerca film


Titolo

Autore

Nazione

Anno

Cinema Corto in Bra 2014 - 5 giugno - 8 giugno 2014 - P.iva 02947740045 - All rights reserved - Powered by Blulab